Artista: H.P.Lovecraft

Scheda riassuntiva

Autore della scheda: Andrea Grilli

Parole chiave: copyright, diritto d’autore, pubblico dominio, public domain

Descrizione: Lo scrittore statunitense H.P. Lovecraft non ha lasciato una chiara gestione del copyright delle proprie opere. Premesso che quelle pubblicate prima del 1923 cadono nella licenza di Pubblico Dominio, per tutte quelle dopo quella data ci sono diversi dubbi e discrepanze rispetto ai fatti.
In particolare per le opere dopo il 1923, ma prima del 1976 l’autore e successivamente gli aventi diritto avrebbero dovuto procedere alla registrazione delle opere, cosa di cui non vi è documentale.
A parte alcune opere minori apparse sulla rivista Weird Tales, si ritiene che il resto delle opere dello scrittore statunitense siano Public Domain.

Categoria: Letteratura

Informazioni sull’artista

Artista: H.P.Lovecraft

Nazione: Stati Uniti

Periodo attività: 1917-1937

Note: Approfondimenti:

Informazioni sull’opera

Opera: Cthulhu Mythos

Tecnica: scrittura racconti e romanzi

Background: Il periodo di produzione delle opere di Lovecraft corrisponde al periodo di attività, 1917-1937. Lo scrittore ha lavorato solo sul ciclo di Cthulhu.

Informazioni sulle licenze

Licenza: Public domain

Note licenza: La licenza Public domain è valida per i paesi dell’Unione Europea ed è supposta per gli Stati Uniti, dove al momento non è possibile determinare se le opere sono passate, dopo la morte dei discendenti, alla Arkham House.
Vi sono evidenze legali che le opere, salvo alcune eccezioni, sono di pubblico dominio. Le eccezioni riguardano alcune opere pubblicate su Weird Tales e parole specifiche usate nel settore dei giochi di ruolo.