Il progetto

L’Atlante dell’arte contemporanea nell’area del Mediterraneo raccoglie una mappatura di esperienze artistiche sviluppate intorno al bacino del Mediterraneo, dal 1989 ad oggi, che testimoniano la persistenza di pratiche e tematiche comuni nelle poetiche di artisti provenienti dai paesi che vi si affacciano.

Il mar Mediterraneo viene indagato come spazio di scambio, di confronto e di identità, nel quale, seppur alterate dalle dinamiche economiche e geopolitiche contemporanee, si riflettono ancora oggi energie e prassi in atto fin dall’antichità.

Il progetto si articola in due macrosezioni: una dedicata alle Mostre, che raccoglie momenti espositivi cruciali per il dibattito sulle questioni legate agli argomenti dell’atlante; l’altra, dedicata alle Opere, è suddivisa in quattro tematiche salienti nel campo di indagine: Migrazioni, Conflitti, Memoria culturale e Attivismo politico con l’aggiunta di uno specifico focus sulla Street Art.

Gallery