Calciatore (fotografia)

Scheda riassuntiva

Autore della scheda: Andrea Grilli

Parole chiave: fotografia, vita quotidiana, sport

Descrizione: Un fotografo professionista citava in giudizio la società televisiva R.R.I. SpA per aver utilizzato una sua foto che
ritrae un famoso giocatore di calcio a bordo campo e quindi violando l’art. 2 della Legge 633 del 1941. Il tribunale di Milano non ha ritenuto che la fotopotesse essere considerata opera protetta dal menzionato articolo, ma dall’art.87 della medesima legge poiché era una mera rappresentazione di accadimenti della vita quotidiana.

Categoria: Fotografia

Riferimenti bibliografici e commenti:

Informazioni sui contenziosi, attività giudiziaria

Autorità giudicante: Tribunale Milano, Sez. spec. in materia di imprese

Sentenza: 03/06/2020, n. 3108

Attore: F.F.

Convenuto: R.R.I. S.P.A.

Massima: (estratto dalla sentenza) “Coglie invece nel segno l’eccezione della convenuta circa il difetto della creatività della fotografia, con conseguente esclusione della tutela ex art. 2 l.d.a. e applicazione, invece, dell’art.87 l.d.a. Nello specifico, sebbene non sia contestata dalla convenuta l’indubbia qualità tecnica e grafica dello scatto, lo stesso si sostanzia in un ritratto effettuato a
bordo campo nel corso di una competizione sportiva, con conseguente funzione di mera cronaca dell’evento.”