Gianfranco de Bosio

Scheda riassuntiva

Autore della scheda: Andrea Grilli

Parole chiave: Teatro, Aida, Verdi, Franco Zeffirelli, opera lirica

Descrizione: L’attore e regista GBD ha citato in giudizio Rizzoli Corriere della Sera Media Group s.p.a. per violazione del diritto morale d’autore per la paternità e la falsa attribuzione a Franco Zeffirelli della propria regia dell’Aida di Verdi, all’Arena di Verona.

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso proposto da RCS Mediagroup confermando la decisione della Corte d’Appello di Milano.

Categoria: Opera lirica

Riferimenti bibliografici, commenti:

  • https://www.prealpina.it/pages/cassazione-copyright-anche-per-la-regia-teatrale-e-lirica-254896.html
  • https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2021/08/06/cassazione-copyright-anche-per-la-regia-teatrale-e-lirica_c73516fa-61be-4882-8195-ea2f2592a93d.html

Informazioni sull’artista

Artista: Gianfranco de Bosio

Nazione: Italia

Periodo attività: 1963 – 2013

Note: Gianfranco de Bosio è un regista, sceneggiatore, impresario teatrale. Ha diretto il Teatro Stabile di Torino, Sovrintendente dell’Ente Lirico Arena di Verona. Ha principalmente lavorato come regista di opere liriche e di teatro di prosa.

Informazioni sull’opera

Opera: Aida

Data realizzazione: 1871

Tecnica: opera lirica

Background: Aida è un’opera lirica in quattro atti composta da Giuseppe Verdi .

Informazioni sui contenziosi, attività giudiziaria

Autorità giudicante: Cassazione civile Sez. I

Sentenza: Ordinanza (data udienza 19/05/2021) 18/06/2021, n. 17565

Attore: Rizzoli Corriere della Sera Media Group s.p.a.

Convenuto: Gianfranco de Bosio

Massima: Il diritto dell’autore di una regia teatrale di opera lirica è tutelato con riconoscimento della paternità, ogni volta che l’opera, a carattere creativo, è resa pubblica. Il disposto dell’art. 1 delle Legge 633 del 1941  dovrebbe essere interpretato in modo ampio per riguardare anche l’opera di regia. La regia teatrale dell’opera lirica non è prevista dalla norma, ma proprio l’ampia previsione consente di estendere la protezione normativa prevista per il teatro anche all’opera lirica e la sua regia.