Orlan

Scheda riassuntiva

Autore della scheda: Andrea Grilli

Parole chiave: Parasitisme artistique, parassitismo artistico, diritto d’autore, plagio, Orlan, Lady Gaga, violazione del diritto d’autore, copyright infrigment, violation de copyright

Descrizione: Nel 2016 l’artista francese Orlan ha agito contro Lady Gaga e la Universal per avere copiato in un video alcune sue creazioni. Il giudice francese ha negato e condannato Orlan al pagamento di 16.000 euro di danni.

Categoria: Arti visive

Informazioni sull’artista

Artista: Mireille Suzanne Francette Porte

Pseudonimo: Orlan

Nazione: Francia

Periodo attività: 1964 – in corso

Sito web artista: https://www.orlan.eu/

Background: Orlan è una performance artist francese, ed esponente della body art. Si è sottoposta ad operazioni per modificare il proprio corpo, filmando gli eventi e conservando il materiale organico rimasto.

Riferimenti bibliografici: https://news.artnet.com/art-world/orlan-appeal-lady-gaga-1292408

Informazioni sull’opera

Opera: Bumpload, Woman with head di Lady Gaga

Data di realizzazione: 1989, 1966

Tecnica: video

Informazioni sui contenziosi, attività giudiziaria

Autorità giudicante: Corte d’Appello di Parigi

Sentenza: 16/17477 del 15 maggio 2018

Attore: Orlan

Convenuto: Lady Gaga

Massima: La pretesa di ORLAN fondata sulla esistenza del parassitismo è esclusa. Le somiglianze tra il lavoro dell’artista e il video musicale Born this way sono limitate e non stabiliscono una somiglianza generale. Inoltre le opere in questione non sono della stessa natura. Allo stesso modo, ORLAN non dimostra che Lady Gaga si sia posta “sulla sua scia, al fine di ottenere un vantaggio competitivo”. Le due artiste non sono in una situazione competitiva. Per quanto riguarda la violazione dei diritti della personalità, e in particolare dei diritti di immagine di ORLAN, non si stabilisce che la cantante abbia “ripreso, per appropriarsi del suo aspetto, gli elementi caratteristici della sua identità fisica come i suoi famigerati accessori”.

Link sentenza: http://www.iredic.fr/wp-content/uploads/2018/11/note-jp-orlan.pdf (sintesi)