Memoria culturale

La persistenza di gesti, rituali, tecniche che si ripetono pressoché invariate nel tempo e nello spazio, sembrano riconfermare, anche in un mondo globalizzato, il Mar Mediterraneo come luogo in cui lo scambio culturale ha contribuito a rafforzare un’identità comune e dai tratti peculiari. Il tema raccoglie quelle ricerche che, attraverso il ricorso a immagini, pratiche tradizionali e manualità artigianali, testimoniano la resistenza di una memoria culturale mediterranea, tra i più vitali caratteri identitari dei popoli che fin dall’antichità in questi luoghi si sono scambiati merci, idee, usanze.

Galleria